Le 10 migliori poker room italiane

Dopo 5 anni Daniel Negranu riesce a vincere il suo quinto braccialetto delle World Series of Poker a Melbourne in Australia.

Oltre al prestigioso braccialetto Daniel incassa anche un primo premio di oltre un milione di dollari australiani arrivando primo tra i 405 partecipanti al torneo.

Negreanu 5 braccialetto Wsop

Con questa Vittoria Daniel raggiunge giocatori del calibro di Stu Ungar e John Juanda a quota 5 braccialetti.

Negreanu ha sofferto ben cinque anni per questo successo infatti ha dichiarato "Tutto quello che riguarda il quinto braccialetto è stato significativo, e vincerlo al main event in Australia l'ha reso ancora più speciale", ha anche aggiunto "Anche il milione di dollari non è male"

Ecco la classifica con i rispettivi premi:

 

 GiocatorePremio
1Daniel Negreanu
1.038.825$
2Daniel Marton
637.911$
3Winfred Yu
423.225$
4George Tsatsis
284.715$
5Kahle Burns
201.994$
6Benjamin Spindler
146.205$
7Mikel Habb
107.730$
8Russell Thomas
82.721$

Gli importi sono indicati in dollari australiani.

 

Ormai su quasi tutte le poker room mondiali del network iPoker sono stati lanciati i tavoli anonimi.

tavoli anonimi ipoker

Come funzionano i tavoli anonimi?

I giocatori che si siedono a questi tavoli verranno indicati non con il loro nickname come succede sui tavoli normali ma semplicemente con il numero della loro posizione sul tavolo. In questo modo diventa impossibile identificare un giocatore.

Lo scopo di questi nuovi tavoli sarebbe quello di permettere un gioco più equo per chi non utilizza softwares come pokertracker o holdem manager che tengono nota delle statistiche dei giocatori.

Non sappiamo se saranno presenti anche nella versione italiana del network, in ogni caso potrebbero essere interessanti anche i per i giocatori regolari.

A quanto pare non sono solo i giocatori ad andare al verde di tanto in tanto.

L'attrice Lena Headey, che è famosa per la serie tv "Il trono di spade" ha dichiarato di essere completamente al verde, infatti dalla documentazione ufficiale che ha presentato risulta che in banca le sono rimasti 5 dollari e che al momento fa le spese primarie con la carta di credito.

Lena Headey al verde

L'attrice è nel mezzo di un divorzio, e il suo ex marito le ha chiesto il 50% di una tassa da 46.000 dollari che lui ha anticipato e la risposta è stata appunto che non può pagare nonostante abbia lavorato in produzioni di grande livello come il film "300".

 

 

Ronaldo ha scritto su twitter "Nuovi sports nella mia vita. Ora è all-in!" a confermare il suo ingresso nel team di Pokerstars SportsStar.

Il fenomeno, che ha lasciato a malincuore il calcio nel febbraio del 2011 a causa dei numerosi infortuni, si avvicinato al mondo del poker già da un pò ed è eccitato per questa nuova sfida.

 

ronaldo pokerstars

 

Da quanto dichiarato sul blog di pokestars Ronaldo farà da testimonial sia nei tornei live che sulla poker room online.

Lo Sports Team di Pokerstars arriva così a 5 campioni, infatti oltre a Ronaldo sono stati presi:

  • Boris Becker, tennista tedesco.
  • Fatima Moreira de Melo, campionessa olandese di hockey su prato.
  • Marcus Hellner, sciatore svedese
  • Rafal Nadal, tennista spagnolo.

 

Per i giocatori che vogliono fare sul serio nel poker online il traffico è la caratteristica più importante per scegliere la poker room.Poker room con più traffico

Le poker room con più giocatori ti permettono di avere più scelta tra i tavoli, e andare a caccia dei tavoli dove si può vincere di più. Inoltre i tavoli cash game sono attivi a tutte le ore. Le poker room più grandi inoltre possono offrire tornei con montepremi più alti e i Sit & Go partono in poco tempo.

Abbiamo quindi voluto fare questa classifica con le poker room con più giocatori in italia con licenza aams.

 

Pokerstars
Pokerstars
La poker room italiana con più traffico, 3000 giocatori cash game in contemporanea,Tornei con montepremi più alti in assoluto
Pokerstars è poker room italian più famosa è frequentata, se non hai ancora un account createlo ora, se vuoi giocare a poker regolarmente è fondamentale. E' anche l'unica poker room con un traffico che tipermette di giocare a varianti come l'Omaha.
Eccellente | Recensione di Pokerstars
NetBet Poker
Netbet Poker
Ottima poker room italiana sul network iPoker, 2000 giocatori cash game in contemporanea, livello di gioco facile, ottime promozioni
Netbet Poker è una poker room italiana con software Playtech, è ottima e il livello di gioco è generalmente più facile rispetto alla media, i tornei hanno dei buoni montepremi sopratutto la domenica dove raggiunge i 50.000 euro garantiti. Oltre al poker con lo stesso account puoi giocare ai giochi da casinò.
Eccellente | Recensione di Netbet Poker
GdPoker
Gd Poker
Poker room italiana molto famosa, fino a 2000 giocatori al cash game in contemporanea, software buono
GdPoker la poker room di Gioco Digitale ha sicuramente conosciuto tempi migliori ma rimane una possibilità da valutare visto che il traffico è comunque buono, il software andrebbe migliorato ma è comunque giocabile, è una di quelle poker room da utilizzare per il bonus di ingresso e da tenere come secondaria.
Buona | Recensione di Gioco Digitale

Quali sono i vantaggi di giocare su una poker room con molto traffico?

Tutto cambia in funzione del numero dei giocatori.

  • Con più tavoli disponibili tra cui scegliere puoi selezionare tutti i giorni i tavoli su cui vinci di più.
  • I montepremi garantiti sono più alti dove c'è più traffico (su Stars il domenicale arriva a 150.000 garantiti rispetto ai 50.000 degli altri)
  • Le varianti come l'Omaha sono giocabili solo dove c'è molto traffico.
  • Le promozioni sono in genere più alte dove c'è più traffico.

L'Omaha e il Texas Holdem sono due varianti del poker che hanno alcuni aspetti in comune e un gran numero di differenze.

I giocatori più esperti in genere amano entrambe le versioni, in quanto se sei bravo in una automaticamente puoi imparare a giocare bene nell'altra.

omaha texas holdem differenze

 

Le basi del gioco sono le stesse, e cioè avere la migliore combinazione utilizzando 5 carte, ma nell'Omaha abbiamo due differenze basilari:

  • Abbiamo 4 carte invece che 2
  • Dobbiamo per forza utilizzare 2 carte tra le nostre e 3 dalle carte comuni - diversamente da quanto succede nell'hold'em

Ovviamente le combinazioni possibili sono molte di più nell'Omaha e questo ti porta a ragionare molto di più per calcolare tutte le possibilità.

Nel Texas holdem quando abbiamo delle coppie alte ha senso rilanciare e controrilanciare pre flop, fare la stessa cosa nell'Omaha può essere un grave problema.

Nel Texas holdem succede spesso che i giocatori facciano delle puntate di posizione per impossessarsi del piatto quando tutti foldano, questo succede poco nell'omaha in quanto la maggior parte dei giocatori andrà a vedersi il flop in quanto si possono avere molti più progetti con 4 carte.

Capire la mano dei tuoi avversari nell'Omaha è più difficile rispetto all'holdem quindi è più semplice bluffare.

Avere la mano Nut nel texas holdem non è molto frequente, nell'omaha succede più spesso, quando si sta inseguendo un progetto è importante che sia nut. Per esempio se prendiamo un colore al river al jack nel texas andremo a vincere la mano la maggior parte delle volte, nell'Omaha ci troveremo più frequentemente contro colori più alti.

Nel Texas holdem giochiamo spesso su vantaggi percentuali ridotti, i giocatori vincenti vincono giocando tante mani con piccolo vantaggio percentuale.

Nell'Omaha invece l'edge è spesso altissimo e i giocatori vincenti hanno un vantaggio enorme sulle singole mani.

Il Texas è il poker più popolare e più giocato, nella stessa fascia oraria, troveremo molti più giocatori di Texas holdem che di Omaha sulle poker room italiane, ma se si considera il profitto medio, si vince molto di più a Omaha.

Risulta più facile per un esperto guadagnare nell'Omaha perchè ottiene più edge sul giocatore medio, ma attenzione a non aspettarsi di utilizzare la stessa strategia del Texas,

 

Phil Ivey è tornato a dominare il poker online, in questa ultima settimana è riuscito a vincere più di 760.000 dollari, anche se ancora non è riuscito a recuperare il downswing iniziato nel 2013 infatti è ancora sotto di circa un milione di dollari.

Phill Ivey vince online più di 760000 dollari

Deve essere stato parecchio sfortunato all'inizio dell'anno in quanto Phill è il giocatore che ha vinto di più in assoluto nel poker online. Solo giocando su Full Tilt aveva vinto più di 19 milioni prima del 2012.

Al contrario lo svedese Viktor Blom perde questa settimana più di 600.000 dollari, ai livelli a cui giocano questi giocatori la varianza non è facile da gestire. Prima di questa settimana Viktor ha fatto 5 milioni di dollari in 3 settimane.

Ecco la situazione completa:

Giocatori in attivo

Alexander “PostflopAction” Kostritsyn: 3.5 milioni
Viktor “Isildur1” Blom: 3.4 milioni
Ben “Bttech86” Tollerene: 1.9 milioni
Phil “OMGClayAiken” Galfond: 1.8 milioni
Patrik “FinddaGrind” Antonius: 1.6 milioni

Giocatori in passivo

Ben “Sauce1234” Sulsky: -1.9 milioni
Gus Hansen: -1.6 milioni
patpatpanda: -1.3 milioni
Scott “mastrblastr” Seiver: -1.2 milioni
punting-peddler: -1.1 milioni

Rocco Palumbo non finisce mai di stupire, è riuscito a portare a casa il primo posto nel torneo WPT Grand Prix da 3.300 euro di iscrizione a Venezia, con 173 giocatori iscritti e ha vinto 140.000 euro.

Con questa ultima vittoria supera il milione di dollari di guadagni in carriera, e lo fa nel casino più antico al mondo, infatti il casino di Venezia è aperto dal 1638.

Rocco Palumbo vince il Wpt di Venezia 2013

Curiosa coincidenza al final table, 3 giocatori eliminati con la stessa mano: Asso 6.

Il primo a lasciare il tavolo finale a sei giocatori è stato l'italiano Erion Islamay andando all in dal bottone con Asso 6 e chiamato da Marcello Montagner con Dieci Dieci.

Board:
10 - 8 - 5 - 7 - 6

Erion conclude quindi con il sesto posto e 24.100€ di premio.

Quinto classificato Xia Lin che va all in con A 6 dal Grande Buio dopo che Rocco ha rilanciato e il piccolo ha chiamato. Rocco chiama con a A J e Xia Lin viene elimanto con 30.100€ di premio.

Poco dopo è il turno di Roberto Begni che spinge all in pre flop - ancora una volta - con Asso 6 ed esce contro Marcello Montagner (J-2) che prende il river:

Q - Q - 7 - 5 - 2

Per Roberto 40.100€.

Mike Sexton esce su una mano contro il vincitore, Rocco Palumbo, dopo aver rilanciato con J-9 su un board J - 7 - 6, viene seguito da Rocco con Asso 7, e quando un Asso cade al turn, Sexton spinge all in e viene eliminato terzo con 54.200 euro.

A quel punto rimane l'heads up con Rocco chip leader con 3.095.000 e Marcello 2.090.000.

La mano decisiva si gioca con rocco con J-8 e Montagner con 9-9 su un board J-10-8-4 in all in con river 4.

84.200 euro per il secondo classificato e Rocco diventa campione di Venezia 2013 con 140.000 euro di premio.

Ecco i premi del tavolo finale:

  1. Rocco Palumbo - 140.000€
  2. Marcello Montagner - 84.200€
  3. Mike Sexton - 54.200€
  4. Roberto Begni - 40.100€
  5. Xia Lin - 30.100€
  6. Erion Islamay - 24.100€

Su Betclic Poker il buy in dei tornei saranno scontati dal 20% al 50% nella settimana che va dal'1 Aprile al 7 Aprile.

betclic poker buy in scontati tornei

Tutti i classici tornei programmati mantengono il montepremi garantito mantenendo il solito montepremi garantito.

Il torneo più interessante sarà il 7 Aprile quando ci sarà il 50.000 garantiti a 50 euro.

Il montepremi totale di questa promozione è di ben 160.000 euro.

Se non hai mai fatto un account su Betclic puoi anche approfittare dei 400 euro di bonus sul primo deposito registrandoti qui

Tre uomini sono stati arrestati negli Stati Uniti in Oklahoma per gioco d'azzardo illegale, ma con un accusa molto particolare.

scommettere sui piccioni

Richard Mardis, Karen Clifton e James Steel sono stati arrestati dopo che la PETA, l'ente protezione animali, ha condotto un indagine di 15 mesi sulla loro attività e ha scoperto che i tre organizzavano scommesse sulle gare di piccioni.

Durante un raduno tenuto a novembre in un hotel Sheraton in Oklahoma sono state scambiate scommesse per 250.000 dollari.

 

 

 

Gli avvocati degli imputati affermano che faranno ricorso, in quanto non stavano facendo nulla di illegale a loro parere.

Chissà se i piccioni arriveranno mai ai bookmakers italiani.

 

Sottocategorie

Pokerpot.it è il primo portale italiano dedicato ai giocatori italiani online, il sito viene aggiornato costantemente con le migliori Poker Room, i migliori Casino Online e i migliori siti per Scommesse Sportive.

Tutte le recensioni e gli articoli sono scritti da giocatori esperti, testiamo di persona ogni offerta per garantirti la massima qualità dei nostri contenuti.